Pinerolo. Lo scorso 6 gennaio nella basilica di San Maurizio il vescovo ha presieduto la “Messa dei Popoli” Alla celebrazione eucaristica dell’Epifania, domenica 6 dicembre scorso, il vescovo di Pinerolo, Pier Giorgio Debernardi, ha invitato in modo particolare tutti i fedeli residenti nel pinerolese ma provenienti da altre nazioni e continenti. Hanno partecipato anche alcuni profughi di religione islamica che sono intervenuti con un messaggio di amicizia. Al termine della Messa denominata “dei Popoli” Giorgio D’Aleo, delegato diocesano per il dialogo con i musulmani, ha letto una “sura” del Corano. Il vescovo con Giorgio D'Aleo e alcuni ragazzi islamici