27 ottobre 2013

Tra le migliaia di fedeli che questa mattina hanno gremito Piazza san Pietro per partecipare alla santa messa presieduta da Papa Francesco c’era anche un gruppo di famiglie di Pinerolo.

Tra sabato e domenica, infatti, si è svolta a Roma la Giornata della famiglia. E i pinerolesi, guidati dai coniugi Manuela e Giuseppe Caggiano, responsabili dell’Ufficio diocesano per la pastorale della famiglia, non sono voluti mancare a questo appuntamento.

Papa Francesco nell’omelia  ha ricordato: «la gioia vera che si gusta nella famiglia non è qualcosa di superficiale, non viene dalle cose, dalle circostanze favorevoli… La gioia vera viene da un’armonia profonda tra le persone, che tutti sentono nel cuore, e che ci fa sentire la bellezza di essere insieme, di sostenerci a vicenda nel cammino della vita. Ma alla base di questo sentimento di gioia profonda c’è la presenza di Dio, la presenza di Dio nella famiglia, c’è il suo amore accogliente, misericordioso, rispettoso verso tutti. E soprattutto, un amore paziente: la pazienza è una virtù di Dio e ci insegna, in famiglia, ad avere questo amore paziente, l’uno con l’altro. Avere pazienza tra di noi. Amore paziente.  Solo Dio sa creare l’armonia delle differenze. Se manca l’amore di Dio, anche la famiglia perde l’armonia, prevalgono gli individualismi, e si spegne la gioia. Invece la famiglia che vive la gioia della fede la comunica spontaneamente, è sale della terra e luce del mondo, è lievito per tutta la società».

Con questo augurio nel cuore i piner0lesi, nel pomeriggio, hanno ripreso la via di casa.

Il gruppo di Pinerolo in piazza san Pietro per la Giornata della famiglia"

Il gruppo di Pinerolo in piazza san Pietro per la Giornata della famiglia”