21 gennaio 2016

Si terrà a Roma il 30 gennaio partire dalle 11.30 un nuovo Family Day promosso dalle associazioni laicali cattoliche per manifestare «a difesa della famiglia e del diritto dei bambini ad avere una mamma e un papà». «Il 30 gennaio – ha scritto Mario Adinolfi, uno dei promotori dell’iniziativa – sarà in piazza l’Italia più bella; la marcia di San Giovanni vedrà sfilare una valanga di persone raggruppate dall’amore per la famiglia, mamme e papà e bambini e nonni e nonne e religiosi e religiose e fidanzati e fidanzate e persone sole che magari in piazza incontreranno l’amore della loro vita, è successo a tanti giovani il 20 giugno, già accadde al Family Day del 2007 o alla Giornata mondiale della gioventù a Tor Vergata nel 2000».

E sempre Adinolfi ricorda che  «Chi è venuto a San Giovanni il 20 giugno non ha trovato mezza parola che potesse essere un insulto verso la “controparte”, ha trovato solo persone sorridenti riunite in letizia. Ecco, anche se non la pensate come noi, sorrideteci. Non potrete che restare contagiati dalla nostra allegria».piazza san giovanni

La location, inizialmente indicata a piazza San giovanni, è stata sposta al Circo Massimo per poter ospitare tutti i manifestanti previsti.

 

Intanto anche nel pinerolese numerosi gruppi  si sono attivati per organizzare il viaggio.

Per info:

G.A.M., Gioventù Ardente Mariana, 011/9688802; cell 3336693447; mail: gam.segreteria@gamonline.org

CAAV Giaveno: 327. 83. 89.275