Si svolgerà all’Auditorium S. Filippo di Casale Monferrato, nei giorni di venerdì 23 e sabato 24 settembre, il convengo “Diritto di aborto o diritto al consenso informato?”: un’iniziativa che nasce dalla necessità di approfondire gli aspetti scientifici, medici e psicologici, spesso poco conosciuti, dell’aborto, spontaneo e non. Nei due giorni, interverranno relatori di altissimo livello, con una vasta esperienza sul tema. Venerdì 23 a partire dalle ore 20:30 interventi del prof. G. Noia, Professore associato di Medicina dell’età Prenatale e della dott.ssa C. Cacace, psicoterapeuta. Sabato 24, a partire dalle 9, interventi della dott.ssa C. Boccaglini, psicoterapeuta, del prof. G. Noia, del dott. R. Puccetti, medico e docente di bioetica, del dott. G. Rocchi, Consigliere della Corte di Cassazione e di Madre Agnes Donovan, superiora generale delle Sisters of Life. Direttore del Convegno Padre Giorgio Maria Carbone O.P., professore di bioetica. Presidenti di sessione dott. F. Balzaretti presidente nazionale AMCI e avv. G. Razeto, bioeticista.

Organizza il convegno il Movimento per la Vita di Casale, con il supporto del CSVAA e l’adesione di Orizzonti di Vita Piemonte, Federvita, Giuristi per la Vita, Comitato Verità e Vita, AMCI, Diocesi di Casale e Consiglio Regionale del Piemonte.

Per il catering di sabato, è gradita prenotazione entro il 9 settembre. Per informazioni: tel. 0142-76116 (al mattino ore 9-12), mail: movvita@gmail.com

cav-jpg