Si celebra domenica 12 giugno, solennità di Pentecoste A volte i numeri ingannano. Nella diocesi di Pinerolo vi sono ben due Seminari: il Seminario diocesano e il Seminario Missionario Diocesano “Redemptoris Mater” con sede a Luserna. Il primo è tristemente vuoto di seminaristi (ospita le aule e gli uffici del Consorzio FIQ, l’Unitrè di Pinerolo, il Centro Giovani Diocesano e alcuni alloggi). Il secondo, nato dall’esperienza del Cammino neocatecumenale, accoglie 16 seminaristi di 7 nazionalità diverse: Italia 8, Messico 2, El Salvador 1, Colombia 1, Ecuador 1, Brasile 1, Spagna 1, Korea 1. Sono segni. Intanto, però, molte parrocchie (a breve anche quella di Perosa Argentina il cui parroco, don Luciano Bertinetto, è in partenza per Loppiano) faticano ad avere un presbitero a tempo pieno.
Nel giorno di Pentecoste si celebrerà in diocesi la Giornata del Seminario. «L’effusione dello Spirito Santo sulla Chiesa nascente – ha ricordato il Vescovo – e l’inizio della predicazione degli apostoli da Gerusalemme al mondo intero sono richiami forti che ci aiutano a pensare e a pregare per il Seminario, cioè per i preti di domani. Pensare al Seminario significa avere davanti agli occhi il volto dei nostri seminaristi. Sono loro che dobbiamo aiutare con le nostre preghiere e la nostra solidarietà». A tutti i fedeli l’invito a «pensare e a pregare per il Seminario. Anzi, a moltiplicare nelle parrocchie, durante l’anno, iniziative di preghiera per ottenere pastori secondo il cuore di Dio». La locandina della giornata diocesana del Seminario