Salute

A Pinerolo la FIDAPA propone un incontro sulle PATOLOGIE DELL’APPARATO GASTROENTERICO

Venerdì 20 aprile , alle ore 21.00, nella sala Conferenze Eataly di Pinerolo, la FIDAPA BPW Italy, Sezione di Pinerolo, propone un incontro su “Le patologie dell’apparato gastroenterico: prevenzione e cura”. Relatori dell’incontro il dottor Stefano Grosso ed il dottor Andrea Muratore. Stefano Grosso è in servizio presso il servizio di gastroenterologia ed endoscopia digestiva della sc di medicina del presidio ospedaliero di Pinerolo da molti anni. La sua formazione e specializzazione l’hanno portato a divenire riferimento per l’Endoscopia diagnostica in elezione ed in urgenza del tratto digestivo superiore ed inferiore, dell’ Endoscopia interventistica in elezione ed in urgenza del tratto...

Leggi

Nel pinerolese i bambini (1-3 anni) non vaccinati sono il 3,3%

L’ASLTO3, attraverso il Servizio Controllo Malattie infettive e Vaccinazioni, ha applicato le raccomandazioni della Regione Piemonte relative agli adempimenti normativi relativi alle vaccinazioni. Entro il 31 agosto scorso, sono state spedite circa 9.500 lettere di invito ai bambini/ragazzi che risultavano non vaccinati e/o incompletamente vaccinati (anni di nascita 2016 – 2001). Gli inviti indicavano una sede ambulatoriale, una data, un’ora dell’appuntamento ed un numero telefonico a cui rivolgersi per ottenere variazioni. Gli ambulatori straordinari, che in 7 sedi si sono aggiunti agli ambulatori routinari, si sono susseguiti dal 15 settembre 2017 al 31 marzo 2018. Secondo le indicazioni regionali,...

Leggi

Anffas, da 60 anni a servizio delle famiglie

«Ho un figlio fortemente disabile. Il più piccolo di tre. Era nato sano, poi si è ammalato in seguito ad un’influenza. Oggi ci sono i vaccini per questo tipo di influenza… È molto impegnativo seguirlo. Ultimamente, durante i week-end, viene accolto in una struttura a Baudenasca. A volte di notte, quando lui non c’è, mi sveglio con un po’ di timore, ma poi ricordo che è in struttura. Sono vedova, quindi è tutto più difficile. Non voglio lamentarmi e non mi piango addosso. Ho sempre lottato per mio figlio e anche per tutti quelli come lui e per le...

Leggi

Anoressia. La guarigione comincia dal cuore

Il 15 marzo è stata celebrata la Giornata nazionale dei disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, mericismo, autolesionismo…). Si chiama anche “Giornata del Fiocchetto Lilla”, ed è stata voluta da un padre che ha perso la propria figlia di 17 anni, a causa delle conseguenze dell’anoressia. Da quest’anno è riconosciuta come Giornata Nazionale. In tale occasione, la nostra testata ha organizzato, mercoledì 14, una serie di eventi. Il primo si è svolto presso il Liceo Porporato di Pinerolo dove la giornalista Cristina Menghini ha intervistato Serena Catastini, pedagogista ed educatrice milanese, con un passato importante di anoressia. L’auditorium Baralis era...

Leggi

In un libro la storia di Alberto

Alberto racconta la sua storia fin da quando è nella pancia della sua mamma. È consapevole di avere “un cromosoma in più” e già nell’oscurità del grembo materno percepisce che sarebbe stato un problema. Non per lui, ma per i suoi genitori e tutti gli altri. Con la semplicità di un’eterna fanciullezza che lo caratterizza, Alberto racconta l’imbarazzo e la freddezza dei medici subito dopo la sua nascita. Il disagio del papà nell’abbracciarlo i primi giorni, ma anche la dolcezza della mamma che subito, con la preghiera, ha accettato il “suo cromosoma in più”. La voglia di vivere di...

Leggi