Giovani

Pinerolo-Rabat: il cinema supera le barriere

«La disabilità è un’arte. È un modo ingegnoso di vivere», queste parole di Neil Marcus descrivono bene ciò che ha provato la delegazione dell’Istituto “Arturo Prever” di Pinerolo che dal 28 marzo al 1° aprile ha partecipato alla 12esima edizione dell’Handifilm di Rabat, in Marocco. Un festival del cinema al quale hanno partecipato con il cortometraggio “La ricetta della felicità. Dalla terra alla tavola”, che gli è valso la nomination fra i tre migliori documentari. Un filmato che aveva come scopo quello di mostrare come nelle loro scuole (sezione agraria di Osasco e sezione alberghiera di Pinerolo) si lavori...

Leggi

L’esperienza degli scout del Pinerolo 3 alla Via crucis di San Maurizio

Durante la Route pasquale il Clan e il Noviziato del gruppo scout Pinerolo 3 hanno animato la Via Crucis nella parrocchia San Maurizio, la sera del venerdì santo. La celebrazione si è svolta all’aperto sul piazzale di fronte alla basilica e sul sagrato del Santuario della Madonna delle Grazie alla presenza della Polizia municipale di Pinerolo. I ragazzi hanno voluto riattualizzare il messaggio evangelico in modo originale assieme ai loro capi Anna Percivati, Chiara Magnano e Ilaria Sarà, e al loro assistente spirituale don Massimo Lovera, parroco di San Maurizio. Ad ogni stazione, oltre alla consueta lettura del brano tratto dal...

Leggi

Pastorale giovanile Pinerolo. #RoadToRome

Boero, direttore PiGì: «A guidarci in questo percorso sarà il nostro vescovo Derio Olivero» I giovani, la fede e il discernimento vocazionale: questo il tema scelto da Papa Francesco, per il prossimo Sinodo dei vescovi che si terrà in ottobre. In vista di quest’occasione per una primavera della Chiesa, il Papa ha deciso di incontrare i giovani italiani a Roma sabato 11 e domenica 12 agosto. «La proposta – racconta Massimiliano Boero, direttore della pastorale giovanile di Pinerolo – sarà di un’esperienza di cammino fatto di tappe significative a partire dal nostro territorio, così come faranno le altre realtà diocesane che convergeranno a Roma, meta finale del percorso, dove il Papa chiama tutti i giovani italiani per incontrarli e condividere le loro aspirazioni, le loro domande, la loro vita e i loro sogni». Partendo da questi presupposti, la PiGì di Pinerolo propone ai giovani della diocesi dai 16 ai 30 anni un’esperienza di pellegrinaggio che inizierà giovedì 9 agosto e terminerà giovedì 16 agosto. Il cammino sarà diviso in tre parti: una regionale, una nazionale e infine il pellegrinaggio diocesano. Infatti giovedì 9 i ragazzi di tutte le diocesi Piemontesi si incontreranno a Venaria per celebrare insieme l’eucarestia. Da lì il giorno seguente si recheranno a Torino per una venerazione straordinaria della Sindone. Nei giorni di sabato 11 e domenica 12 agosto i giovani avranno l’opportunità d’incontrarsi con tanti...

Leggi

Pinerolo. Il Liceo Porporato… su due ruote!

Lo scorso 20 marzo un gruppo costituito da 41 studenti accompagnati da quattro docenti del Liceo Classico “G.F. Porporato” di Pinerolo ha partecipato ad una particolare ed avventurosa uscita didattica, una ciclo-escursione sulla Via delle Risorgive tra Airasca e Villafranca, in collaborazione con l’asd Anemos. Tale attività ha coinvolto nello specifico le classi 1A dell’indirizzo Economico Sociale e la 1C del Linguistico. Dopo il trasferimento in treno ad Airasca (le bici sono state trasportate dal furgone dell’associazione), è iniziata l’escursione con un clima poco propizio, ma con tanto entusiasmo da parte degli studenti. A Vigone c’è stata la prima...

Leggi

PALAZZO MADAMA: Terza edizione del concorso per i liceali

Per la terza edizione consecutiva il Museo Palazzo Madama di Torino propone il concorso: “Porta, Castello, Residenza, Museo: Raccontami Palazzo Madama”. Questo progetto è rivolto a tutti i liceali del territorio Metropolitano allo scopo di realizzare, con qualunque strumento si voglia, un prodotto in grado di valorizzare l’edificio di Piazza Castello. Le scuole partecipanti proporranno dei gruppi di studenti i quali concorreranno per aggiudicarsi il premio. I lavori andranno consegnati entro il 30 aprile. Il 30 maggio verranno comunicati i primi tre gruppi vincitori che potranno partecipare ad una “Summer school” di lavoro nel museo dall’11 al 22 giugno....

Leggi