Cultura

Quel che resta del sacro

Dal “Vintage Catholic” alle spiritualità senza Dio, ecco come cambia il contesto religioso contemporaneo   Esiste un sito statunitense – con relativi social – che vende on line il “Vintage Catholic”. Vale a dire oggetti usati con rappresentazioni sacre riconducibili in qualche modo alla tradizione e alla devozione cattolica. Il sito è tradotto in diverse lingue tra cui il cinese, ma curiosamente non in italiano. Forse perché di “Vintage Catholic” ne abbiamo tanto, perfino troppo. In tutte le case, facendo un inventario anche sommario, è facile mettere insieme una ricca serie di oggetti che rientrano in questa tipologia: crocefissi,...

Leggi

Un concorso fotografico per la notte delle Muse di Pinerolo

Il 27 maggio, in occasione della Notte delle Muse, nel Museo Diocesano di Pinerolo è prevista la proiezione di un video di fotografie la cui colonna sonora sarà composta da brani eseguiti sugli organi storici di Pinerolo. Per la realizzazione del video Vita editrice, insieme alle associazioni ArCo, Accademia organistica e Terre d’Acaia, promuove un concorso fotografico.   Più che un tema vengono proposte delle suggestioni e delle parole chiave che i partecipanti potranno far reagire con la propria creatività: Terre d’Acaia; beni culturali e arte sacra nel pinerolese; percorsi di fede.   Sarà possibile proporre fino ad un massimo di 40 scatti che dovranno essere...

Leggi

Carlo Tedeschi racconta Leo Amici

Carlo Tedeschi è una figura nota nel campo dello spettacolo: pittore, scrittore e regista, vincitore di numerosi premi (tra i quali l’ Ambrogino d’oro). È molto conosciuto soprattutto per il musical “Chiara di Dio” sulla vita di Chiara di Assisi e lo spettacolo teatrale “Sicuramente Amici”. Il 23 marzo, presso la sala Perazzo della Curia di Torino, presenti don Luigi Magnano, parroco di Balangero ed Alberto Riccadonna, direttore del giornale “La voce e il Tempo”, Carlo Tedeschi ha presentato il suo libro “Leo, l’ uomo senza tempo”, una biografia dell’uomo che Tedeschi considera il suo maestro, Leo Amici, morto...

Leggi

A Torino una mostra sulla Resistenza d’ispirazione cristiana in Piemonte

  Sarà inaugurata il 4 aprile alle 10, presso la Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino in piazza Carlo Alberto, 3,  la mostra promossa dal Centro Studi Giorgio Catti dedicata ai 50 anni dell’istituzione (1966-2016). «L’eredità della Resistenza d’ispirazione cristiana in Piemonte»,  aperta al pubblico fino al 29 aprile con orari dal lunedì al venerdì 10-18 e sabato 10-13, è un itinerario che racconta la Resistenza di ispirazione cristiana in Piemonte ed il contributo dei suoi protagonisti sopravvissuti alla ricostruzione del Paese attraverso foto e documenti coevi. La parte più significativa della documentazione esposta, infatti, fa parte dell’Archivio storico che i fondatori del...

Leggi

Il 4 aprile all’Accademia di Musica di Pinerolo il VIOLONCELLO DI THOMAS DEMENGA E IL PIANOFORTE di SASKIA GIORGINI

Martedì 4 aprile alle ore 21:00 presso la Sala Concerti dell’Accademia di musica (via Giolitti, 7 – Pinerolo) violoncello e pianoforte suggellano l’incontro tra due generazioni di musicisti. Internazionalmente riconosciuto come solista, compositore e docente, Thomas Demenga è considerato tra i più eccezionali violoncellisti. Ha suonato in importanti festival e centri musicali in tutto il mondo e ha tenuto concerti con musicisti del calibro di Heinz Holliger, Gidon Kremer, Thomas Larcher, Hansheinz Schneeberger, Tabea Zimmermann e Paul Meyer. Di Saskia Giorgini – docente in Accademia nonché vincitrice del Premio Chopin al Concorso Busoni 2015, del 2° premio, Premio Speciale...

Leggi