Cultura

25 aprile con Costruire Cantando al Centro Ebraico

Quasi mai a un gruppo delle valli capita di essere invitato ad esibirsi a Torino. Capita a “Costruire Cantando”. Infatti mercoledì 25 aprile alle 21 il Centro Sociale della Comunità ebraica di Torino (in Piazzetta Primo Levi 12), accoglierà il gruppo pinaschese impegnato nell’anteprima del Concerto Spettacolo: “Il dottore dai capelli rossi. Paolo Diena e la Resistenza”. «L’idea del nuovo spettacolo – racconta Loredana Prot, decana del gruppo – è nata in occasione della commemorazione del sacrificio di Diena, che annualmente si tiene intorno dalla data della sua morte a Inverso Pinasca». Proprio in occasione di uno spettacolo a...

Leggi

Storia. Alla scoperta di una importante famiglia pinerolese del basso medioevo

I Trucchietti, “consignori” della val San Martino Nello scorso numero di Vita Diocesana Maurizio Trombotto ha ricostruito, necessariamente in forma sintetica, la storia nota della pieve di Santo Stefano del Castellar di Pinerolo. Questo mio contributo è da ritenersi complementare al suo in quanto nel basso medioevo le aree cosiddette del Castellar superiore, ove si collocava la pieve di santo Stefano, e di quello inferiore erano giusto separate dalla motta (azienda agricola fortificata) appartenente alla famiglia Trucchietti (l’attuale motta Grossa di Riva di Pinerolo). Gli storici ed i ricercatori di storia locale che si sono occupati della storia di...

Leggi

Quando da Airasca decollavano gli aeri con la svastica

Tra i tanti lavoratori dello Stabilimento automobilistico SKF situato nel comune di Airasca, che ogni giorno entrano in fabbrica, probabilmente sono davvero pochi a conoscere la storia – anche se nemmeno tanto antica – del luogo su cui essi svolgono la loro normale mansione produttiva. Tra il 1936 ed il 1945 (nel momento critico della Seconda Guerra Mondiale) quella porzione di territorio (ed altre parti circostanti) aveva ospitato l’area di un aeroporto militare, le cui attestazioni tecniche ed operative si estendevano anche ad altre differenti località vicine. Alla ricerca dell’Aeroporto perduto! Nelle campagne incolte di Buriasco e airaschesi, si...

Leggi

Lorenzo Zappa ricorda Bruno Vallino

Nei giorni scorsi è scomparso Bruno Vallino, pittore conosciuto e amato nel Pinerolese e non solo. Il suo collega e amico Lorenzo Zappa così lo ricorda: «Bruno Vallino l’ho conosciuto nel 1998: era l’altro secolo! Nel giorno di Natale alla Trattoria dell’Isola, lui seduto intento a guardate il Chisone e tutte e due noi da soli a consumare il pranzo natalizio. Proprio in quell’occasione abbiamo cominciato a parlare di pittura, successivamente siamo diventati amici». Del Vallino pittore, Zappa racconta: «Tanti sono stati gli incontri per la pittura, per lo più vere scampagnate su e giù per il Piemonte dove...

Leggi

Libri. La mela e altri peccati poco originali

Si tratta della seconda opera di Massimiliano Colucci, medico e giornalista di Padova. Nel 2010 ha esordito come scrittore con la raccolta “Poco meno degli angeli”. Con La mela e altri peccati poco originali, edita da Il Poligrafo, il medico-scrittore propone un’altra raccolta “originale” di racconti. In totale sono 17 e ciascuno di essi porta titoli evocativi e accattivanti, che richiamano l’attenzione sui temi trattati: dimenticanza, memoria, angoscia, pianto, riso, il suicidio, l’alcolismo, il sesso, la letteratura, il giornalismo, l’aborto, la medicina… Storie che dimostrano il sano realismo e la profondità, spesso ironica, dell’autore, oltre a dar voce a porzioni...

Leggi