Attualità

Al via la “Festa dell’Unità”

Piazza Vittorio Veneto da venerdì 21 settembre per tre giorni ospiterà nella piazza antistante il Teatro Sociale, la “Festa de L’Unità” del Pinerolese. L’appuntamento, organizzato dal Partito Democratico, proporrà momenti di confronto e scambio di idee (in special modo sulla situazione politica nazionale e sul tentativo di recuperare un ruolo centrale per il PD), ma anche di gioco e divertimento. Venerdì 21 all’inaugurazione (17:30) farà seguito un dibattito alla presenza del consigliere regionale Elvio Rostagno, della consigliera “metropolitana” Monica Canalis e di alcuni sindaci (Claudio Restagno, Marco Ventre e Ermanno Marocco) sul rapporto tra il Pinerolese e la Città Metropolitana. Alle...

Leggi

Un aiuto per i più piccoli tra i piccoli del Congo

Classe 1972, Daniel Kabanda Wa Munga è nato nella Repubblica Democratica del Congo. Da 9 anni è in Italia e opera come mediatore culturale. Per un certo periodo ha lavorato anche a Pinerolo con la cooperativa “Crescere Insieme” nell’accoglienza dei ragazzi rifugiati e richiedenti asilo. Attualmente è impegnato con una cooperativa in provincia di Como. Lo abbiamo incontrato nella redazione di Vita Diocesana. Gli chiediamo perché sia venuto proprio in Italia. «Per noi congolesi l’Italia è tutto: i preti italiani ce ne parlano, da noi arrivano immagini belle del vostro Pase», risponde sorridendo. Riconoscente per essere stato accolto e...

Leggi

Immigrazione, priorità politica e culturale

Gli sbarchi continuano, seppur con minor frequenza rispetto ad un tempo. Eppure la polemica non si placa, anzi raddoppia. Non è un caso, del resto, che proprio la vicenda della immigrazione, la sua regolamentazione e il suo governo sono stati al centro della recente contesa elettorale. E restano un tema centrale tutt’oggi. E questo per un motivo molto semplice. Ossia, il capitolo della immigrazione si è progressivamente intrecciato con quello della sicurezza dei cittadini al punto che i due aspetti ormai non si possono più scindere. E su questo versante si concentra il dibattito e il confronto politico. Ora, è del tutto evidente che il...

Leggi

Il dialogo cristiano-islamico parte dalla conoscenza reciproca

“Il pluralismo culturale e religioso perché fa tanta paura?” È questa la domanda che ha animato l’incontro che si è svolto domenica 6 aprile nei locali del Circolo dei Lettori di Pinerolo. L’evento, organizzato dal Gruppo dell’Amicizia islamo-cristiano operante nella nostra diocesi ormai da alcuni anni, è stato condotto dalla professoressa Roberta Ricucci. La studiosa, titolare della cattedra di Sociologia dell’Islam e delle Relazioni inter-etniche all’Università di Torino, ha trattato in modo approfondito alcuni tra i temi più attuali nella società italiana nel campo dei rapporti con i cittadini stranieri nei diversi ambiti della scuola, del lavoro, della partecipazione...

Leggi

Pinerolo-Rabat: il cinema supera le barriere

«La disabilità è un’arte. È un modo ingegnoso di vivere», queste parole di Neil Marcus descrivono bene ciò che ha provato la delegazione dell’Istituto “Arturo Prever” di Pinerolo che dal 28 marzo al 1° aprile ha partecipato alla 12esima edizione dell’Handifilm di Rabat, in Marocco. Un festival del cinema al quale hanno partecipato con il cortometraggio “La ricetta della felicità. Dalla terra alla tavola”, che gli è valso la nomination fra i tre migliori documentari. Un filmato che aveva come scopo quello di mostrare come nelle loro scuole (sezione agraria di Osasco e sezione alberghiera di Pinerolo) si lavori...

Leggi