Pinerolo. Automobilista positivo all’alcool test investe un ragazzino in bicicletta

Ieri sera, intorno alle 20:50, una Fiat Grande Punto condotta da un 33enne di Piossasco che stava percorrendo corso Torino di Pinerolo in direzione centro, all’altezza del mc Donald’s, ha travolto un ragazzo di 12 anni che era a bordo strada sulla sua bicicletta insieme ai genitori. L’uomo è risultato in stato di ebbrezza alcolica con un tasso di poco superiore a 1,5 g/L. Egli si è fermato a breve distanza e, dopo essersi avvicinato al punto di impatto per capire che cosa fosse successo, ha iniziato a disperarsi sconvolto. Il ragazzo è stato trasportato d’urgenza ed è tuttora...

Leggi

Suoni dal Monviso. Sabato 21 luglio a Busca arriva il Sunshine Gospel Choir

Dopo un soleggiato weekend in Valle Po, la stagione di Suoni dal Monviso si sposta in pianura per un concerto gospel. Il Sunshine Gospel Choir sarà protagonista dell’evento in calendario per sabato 21 luglio: appuntamento per le ore 21.15 a Busca in Piazza Diaz. L’ingresso è libero. Il Sunshine Gospel Choir è una ventata di gioia che abbraccia il pubblico perché autentica. Fondato e diretto da Alex Negro, è da 20 anni il più rappresentativo e uno dei migliori cori di musica Gospel in Italia. Vincitore del Gospel Jubilee Award come “Migliore coro gospel italiano distintosi per professionalità ed impegno”. Sulla scena dal 1998, il Sunshine Gospel Choir ha all’attivo otto album e un DVD, centinaia di concerti in Italia e all’estero, dove si è esibito in chiese, piazze, programmi televisivi e teatri. “Siamo una famiglia e non vorrei essere da nessuna altra parte” sono le parole del direttore artistico Alex Negro, responsabile della scelta del repertorio e degli arrangiamenti, con una formazione multietnica di 60 coristi (professionisti e amatori), accompagnati dal tenore Joe Nicolosi e da una band professionista di quattro elementi stabili: Paolo Gambino al pianoforte, Michele Bornengo al basso, Federico Memme alla chitarra e Mario Bracco alla batteria, più numerosi guests internazionali. Intanto prosegue la prevendita dei biglietti in vista dei due appuntamenti clou di Suoni dal Monviso, ovvero i concerti di Noemi ed Allevi, in programma il 29 luglio e il 5 agosto. E’ possibile acquistare i biglietti, oltre che sul circuito Tickeone, nei punti vendita locali: biglietto intero 13 euro; ridotto 7...

Leggi

Ed essi, partiti, proclamarono

Qualche pensiero sul vangelo della XV DOMENICA DEL T.O. 15 luglio 2018 (ANNO B ) a cura di Luca Rubin   Ed essi, partiti, proclamarono Mc 6,7-13 Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due. Chiamare e mandare: sono due verbi solo apparentemente contrapposti, se ci pensiamo fanno riferimento a quanto di più bello avviene in natura: pensiamo al parto, alle pulsazioni del cuore, allo stesso respiro. Contrazione ed espansione, continuo alternarsi che genera vita. Se fosse solo contrazione, la vita morirebbe di egoismo e chiusura. Se fosse solo espansione, si esaurirebbe come una...

Leggi

Mondiali under 20 di atletica. 9° posto per la perosina Elisa Palmero

Con un tempo di 4:23.06 la perosina Elisa Palmero (Atletica Pinerolo) ha migliorato il suo personale e si piazzata al 9 posto nella sua batteria. La gara si è svolta Tampere, in Finlandia, nell’ambito dei mondiali di atletica under 20. Elisa si è piazzata al 9 posto nella seconda batteria dei 1.500 metri in una gara in cui per buona parte è rimasta agganciata al gruppo di testa. Per lei una bella soddisfazione in questa competizione internazionale....

Leggi

Pinerolo. Ubriaco aggredisce passanti e capostazione. Arrestato

Poco dopo la mezzanotte di ieri i Carabinieri del N.O.R. della Compagnia di Pinerolo e i Carabinieri della Stazione di Bricherasio hanno arrestato un uomo di 37 anni originario del Brasile, ma residente a Pinerolo. L’uomo, visibilmente ubriaco, verso le 21:30 presso la Stazione ferroviaria di Pinerolo ha tentato di aggredire senza alcun motivo un passante, un ragazzo di 35 anni di Perosa Argentina, che per cercare di sfuggirgli si è rifugiato all’interno dell’ufficio del capostazione, che a quell’ora era ancora presente. L’aggressore ha inseguito la vittima fin dentro l’ufficio e lì ha iniziato a colpirla alla testa con...

Leggi