2 febbraio 2016

Abbracciava e baciava gli anziani e poi  rubava loro il portafoglio. La donna è accusata di almeno tre furti ma è sospettata  di aver messo a segno decine di colpi in tutta la provincia. Lo scorso venerdì, però, la proficua quanto illecita attività di Paola D., 48 anni, abitante a Pinerolo, è stata interrotta. Alle 12.30, a Luserna San Giovanni (To), i carabinieri l’hanno arrestata per furto.

L’ultima vittima è stata un 69enne che camminava per strada il quale è stato derubato del portafogli dalla donna che lo ha abbracciato, palpeggiato e distratto con avances sessuali. I militari hanno visto la scena e hanno bloccato la donna mentre cercava di fuggire a bordo di una Fiat Uno.

Paola D. è stata condannata ai domiciliari per 7 mesi.

Lino Gandolfo