11 giugno 2015

Nella giornata di ieri Khaled Fouad Allam,  sociologo ed ex politico di origine algerina, è stato trovato morto in un albergo a Roma nei pressi della stazione Termini. A rivenire il corpo il personale dell’hotel. Stando alle prime informazioni sul corpo non si riscontrano segni di violenza.

Studioso del mondo islamico ed ex parlamentare dell’Ulivo, Khaled Fuad Allam, 59 anni, è autore di numerose pubblicazioni sul mondo arabo ed era ricercatore alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Trieste.

Nel 2010 lo avevamo intervistato a Torino al termine di uno degli incontri della Cattedra del dialogo.

Fouad Hallam