27 maggio 2014

Elvio Rostagno (PD), sindaco uscente di Usseuax, sarà l’unico consigliere regionale di maggioranza del pinerolese. Lo ha confermato lo stesso Rostagno sul suo profilo facebook. «Un risultato enorme – ha dichiarato rivolgendosi ai suoi elettori –  nel quale noi credevamo sin dall’inizio, ma solo grazie a tutti voi è potuto trasformarsi realtà. Siamo orgogliosi di questo traguardo sia come partito che come squadra». Rostagno ha raccolto 3.700 preferenze, non moltissime ma sufficienti grazie al basso numero generale di preferenze specificate per i singoli candidati.

«Affronto questo nuovo impegno con serenità – ha dichiarato a Vita Diocesana, il neo consigliere regionale – perché sono confortato dal sostegno di tanti amici. Ma anche con un po’ di trepidazione perché per tanta preparazione che si possa avere  sono consapevole che il compito è difficile e l’Ente è in crisi». Circa la rappresentanza del territorio pinerolese,  Rostagno  ha assicurato «un impegno che voglio dare a tutti. Soprattutto per quanto riguarda la montagna che ha bisogno di rappresentanti competenti e di un’attenzione non assistenziale. Occorrerà far emergere le risorse che ci sono».

All’opposizione, invece, arriva il pentastellato Federico Valetti, giovane pinerolese classe 1982. «Un grande abbraccio a tutti coloro che hanno creduto in me e mi hanno supportato»,  ha scritto Valetti sul suo profilo facebook.

 

 

Rostagno

Elvio Rostagno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Federico Valetti

Federico Valetti