1 luglio 2016

Festeggiamenti con gli ospiti dell’asilo dei vecchi di San Germano per la vincita del premio RSA Innovation Award per il progetto “Anziani oggi: tra tradizione ed innovazione”.

Ieri , sotto il tendone allestito dagli AIB e un temporale scrosciante, è stato presentato il progetto Breiner che consiste in esercizi mentali su pc per cercare di rallentare l’invecchiamento dei “muscoli” celebrali: una vera e propria fisioterapia per il cervello!

Si sono alternati alla tavola dei relatori, in brevi e incisive presentazioni,  gli specialisti coinvolti, vincente il ritmo vivace dell’alternanza. Ha introdotto Clara Bounos, presidente del comitato Asilo dei vecchi e vicesindaco di San Germano; ha proseguito Alessandro Bonansea , dirigente psicologo DDM ASLTO3. Quindi l’entusiasmo della geriatra Graziella Rossi; Paola Paschetto, responsabile dei progetti della Diaconia valdese, Mara Carigliano, neuropsicologa, precisa e stringata e, da ultimo, Jacopo Barbagallo marketing manager di Brainer.

Commoventi anche le testimonianze di due ospiti che usufruiscono e apprezzano il progetto Brainer.

Terminato il temporale, è tornato il sole ed è stato offerto a tutti un piacevole buffet.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA