18 agosto 2013. Il senatore PDL Lucio Malan ieri ha rilasciato una dichiarazione a proposito della crisi Egiziana. «Il ministro Bonino – ha detto Malan – esca dal suo silenzio sulle decine di chiese cristiane di tutte le confessioni, copte, cattoliche, protestanti, che vengono prese d’assalto da estremisti islamici, strettamente imparentati con i Fratelli Musulmani e Al Quaeda. Tutte le violenze sono da condannare, ma sembra che quelle contro i cristiani, che non le hanno commesse nei confronti di nessuno, sembrano interessare poco ai grandi organismi internazionali a cominciare dalla UE. Anche se è più consono ai dogmi del politicamente corretto preoccuparsi solo per i Fratelli Musulmani, il ministro Bonino si ricordi anche dei cristiani, che rappresentano in Egitto la religione più antica ancora presente e una minoranza assai rilevante e da tempo oggetto di attacchi e più che mai in questi giorni».

Il senatore PDL Lucio Malan

Il senatore PDL Lucio Malan