26 giugno 2015

Sarà inaugurata domenica 28 giugno (ore 17) al Museo del Gusto di Frossasco la mostra “Il Cibo di Noi Altri”, documento sui cibi del Mondo e presentazione di alcune specialità gastronomiche albanesi, romene e argentine a cura dei cittadini stranieri residenti a Frossasco.

Obiettivo dell’esposizione, quello di creare un dialogo e trasmettere conoscenze tramite la cultura dei popoli diversi a tavola, vicini per la globalizzazione, distanti per radici e tradizioni.

L’iniziativa – si legge in una nota del Museo del Gusto – si colloca anche nel contesto di Expo Milano 2015 come documento per le relazioni umane attraverso la verità del cibo, delle produzioni e della fratellanza e unione che lo stare a tavola richiama.

“Il Cibo di noi… Altri” presenta la cucina delle Minoranze locali Valli Valdesi, Valli Franco Provenzali, Valli Occitane e Walser, oltre che le principali cucine d’Europa come Francia, Germania, Romania, Albania. Ed ancora Grecia, Paesi Nordici, Argentina, Perù, Marocco, ma anche Turchia, Giappone, Cina, Thailandia e Africa. Si parlerà poi di spezie, caffè, te, agrumi, liquori.

La_Calhetta.jpg