31 maggio 2015

18,45 km con un dislivello di 1694 metri e una pendenza media del 9,2%. Sono i numeri del Colle delle Finestre, terribile salita affrontata ieri dai corridori del Giro d’Italia, nella penultima tappa.

Come da previsioni, la tappa è stata spettacolare, il pubblico caldo e numeroso. Alla fine, in 5h12’25” il vincitore della tappa è Fabio Aru, che concede il bis dopo la vittoria di Cervinia. Alle sue spalle, a 18″, il canadese Ryder Hesjedal, terzo e quarto a 24” Rigoberto Uran e Mikel Landa (Astana).

La maglia rosa Alberto Contador sul traguardo è sesto con un ritardo di 2’25”, ma il cospicuo vantaggio accumulato nelle precedenti giornate permette allo spagnolo di vincere il Giro. con 2’02” su Aru e 3’14” su Landa. Oggi passerella finale a Milano.