“Adesso occorre valutare i danni” “Ora che il peggio dal punto di vista meteorologico è passato – ha dichiarato nel pomeriggio di martedì 8 novembre il presidente della Regione Piemonte Roberto Cota – dobbiamo valutare i danni lasciati dall’alluvione di questi giorni”.
Cota ha quindi annunciato che nella giornata di mercoledì 9 sorvolerà in elicottero le zone alluvionate insieme all’assessore alla Protezione civile, Roberto Ravello.
“Il fatto che non ci siano stati i morti, grazie al nostro sistema di Protezione civile – ha aggiunto – non significa però che il Piemonte non abbia subito danni ingenti, che invece l’alluvione ha causato in varie zone”. Il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota